Indietro

Riparato l’arco danneggiato dal camion

Il mezzo vi rimase incastrato durante una manovra. Va avanti l’iter per il risarcimento dei danni, mente l'incrocio è stato riaperto

PISA — È terminato nei giorni scorsi l’intervento urgente di riparazione e messa in sicurezza dell’arco dell’Acquedotto Mediceo all’incrocio tra via Parini e via Riminaldi: incrocio riaperto. L’arco fu danneggiato lo scorso 24 novembre da un mezzo pesante articolato che passò, nonostante il divieto, sotto l’acquedotto mediceo rimanendo incastrato e obbligando Vigili del Fuoco e Polizia Municipale a intervenire.

Il ripristino d’urgenza è stato effettuato per conto del Comune dalla ditta F.lli Colloca s.n.c. con sede in Arena Metato (SGT). Con l’intervento è stato messo in sicurezza, insieme alla strada, anche il passaggio pedonale adiacente. Il costo è stato quantificato in 17mila euro, il Comune sta procedendo con l’iter per la richiesta di risarcimento danni alla ditta responsabile dei danni e alla relativa assicurazione del mezzo

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it