Indietro

L'anno dei 3700 furti

Tanti sono stati gli episodi denunciati dal primo maggio 2015 al 30 aprile 2016 alla Polizia di Pisa. I dati resi noti nel corso dell'annuale festa

PISA — Nei dodici mesi presi in esame sono stati 2454 i furti in abitazione e 1231 quelli in esercizi commerciali. Nel primo caso stabili rispetto ai dodici mesi precedenti, nel secondo in aumento di quasi 200 unità.

In aumento anche le rapine ( 231 contro 194 ) e le truffe agli anziani ( 100 contro le 87 dei dodici mesi precedenti presi in esame ).

In generale stabile il numero dei reati: quelli denunciati alla polizia sono stati a Pisa e provincia poco più di 21mila con 248 arresti e 1196 denunciati.

La tendenza del primo quadrimestre dell'anno vede una ulteriore impennata dei furti negli esercizi commerciali mentre calano leggermente quelli in abitazione.

Il questore Alberto Francini, nel discorso di stamani, ha ricordato alcuni eventi che hanno impegnato particolarmente la questura nel settore dell'ordine pubblico: l'occupazione dell'atrio del Comune da parte di un gruppo di antagonisti, le manifestazioni contro il comizio della Lega sui Lungarni e quella contro Renzi al Cnr di qualche settimana fa rimarcando la "Linea dura per chi voglia imporsi con atti fisici". "Massimizzazione del controllo del territorio e coinvolgimento dei cittadini" le linee guida della Polizia anche a Pisa con "Sinergie con le altre forze dell'ordine".

"Altre questioni - ha ricordato infine Francini - Spaccio di stupefacenti e vendita abusiva di alcolici sono fenomeni che affliggono questa città, sui quali ci siamo concentrati, ma la lotta deve basarsi su una sinergia tra la repressione e la sensibilizzazione intelligente".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it