Indietro

La promulgazione delle Leggi razziali in Italia

Una conferenza organizzata dall'Accademia Nazionale dell'Ussero di Pisa per affrontare l'argomento con il presidente Simone Graziani

PISA — Sì è svolta mercoledì 14 novembre, all'Hotel Victoria a Pisa, la conferenza "La promulgazione delle leggi razziali in Italia" organizzata dall'Accademia Nazionale dell'Ussero di Pisa

Durante l'incontro, lo storico e presidente dell'Accademia Simone Graziani ha ripercorso le fasi della promulgazione delle leggi razziali e il motivo politico (l'asse Roma-Berlino) che portò Mussolini a questa tremenda decisione. Ha, inoltre, analizzato la figura del re, un uomo senza spessore politico che decise di affiancarsi a un capo di governo forte: Giolitti e Mussolini. Graziani ha, infine, evidenziato la frattura che le leggi razziali provocarono tra il fascismo e la Chiesa cattolica e con gran parte dell'opinione pubblica italiana, rompendo, nel 1922, quel patto politico tra il regime e la borghesia italiana.

Viola Luti
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it