Indietro

La candidatura di Conti infiamma il centrodestra

Il candidato per il centrodestra a sindaco di Pisa Michele Conti

Tantissime persone alla presentazione del candidato a sindaco in un bar del centro. Tutti i partiti uniti a suo sostegno

PISA — Michele Conti unisce il centro destra pisano, che punta dritto alla guida di palazzo Gambacorti.

Lo schieramento si è presentato al gran completo per il vernissage del candidato a sindaco. Superate le tensioni delle ultime settimane, c'erano la coordinatrice provinciale di Forza Italia Raffaella Bonsangue, quello di Fratelli d'Italia Giorgio Vannozzi, assieme ai rappresentanti della lista Noi Adesso Pisa, il sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci, quello di Cascina Susanna Ceccardi, i rappresentanti leghisti in parlamento eletti nelle circoscrizioni pisane Rosellina Sbrana, Donatella Legnaioli, Edoardo Ziello.

Ma soprattutto tantissimi militanti, che hanno applaudito a più riprese gli interventi.

"Ringrazio i partiti del centro destra che mi hanno scelto per questa sfida importante per Pisa - ha detto Conti, 48 anni, direttore del consorzio agrario - vedremo cosa succederà nel centro sinistra e come si porrà nella battaglia per conquistare la città. Io dico subito le mie priorità a livello programmatico: sicurezza, arredo urbano, decoro e volontà di cambiare Pisa a 360 gradi, puntare sul turismo tutto l'anno anche fuori da piazza dei Miracoli, cercare di rendere la città bella come lo era 30 anni fa".

"A Pisa alle ultime elezioni politiche il centrodestra ha preso più del centrosinistra e questa cosa ci avvantaggia anche se le dinamiche nazionali e locali sono diverse. Bisogna lavorare perchè non c'è nulla di scontato.

In caso di ballottaggio - ha concluso Conti - chiederemo a chiunque non ha rappresentato negli ultimi venti anni la guida della città, di potere portare un cambiamento. Lo faremo con chi sarà vicino a noi per vedute e per programma".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it