Indietro

Incendio Monti Pisani, fermato presunto piromane

Un uomo sospettato di essere il piromane che avrebbe appiccato il fuoco che ha bruciato oltre mille ettari di bosco è stato sottoposto a fermo

PISA — Un uomo è stato sottoposto a fermo come indiziato di delitto per il rogo sui monti pisani che dal 24 settembre ai primi di ottobre ha distrutto 1.500 ettari di boschi e oliveti, interessando anche alcune abitazioni.

Si tratterebbe, secondo quanto si è appreso, di un volontario dell'antincendio boschivo che abita nei luoghi devastati dall'incendio. Il fermato è stato trasferito in carcere.

I Carabinieri lo hanno individuato dopo indagini fatte con metodi tradizionali, raccogliendo testimonianze e segnalazioni arrivate dal territorio. Ingentissimi i danni all'ambiente.

AGGIORNAMENTO: Presunto piromane partecipò a spegnimento

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it