Indietro

In partenza con documenti falsi

L’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Pisa ha già predisposto una attività di intensificazione dei controlli di frontiera

PISA — Con l’inizio dal 1 aprile 2019 della stagione estiva 2019, l’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Pisa ha già predisposto una attività di intensificazione dei controlli di frontiera sia sui voli in ambito Schengen che su quelli extra-Schengen, con mirati servizi predisposti per le tratte considerate più a “rischio” per il transito di persone potenzialmente pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica, anche in considerazione dei nuovi collegamenti con Casablanca ed il ripristino del collegamento con Istanbul.

Il controllo documentale effettuato con strumenti di ultimissima generazione, unito all’esperienza degli Agenti della Polizia di Stato hanno consentito di effettuare, nella sola giornata di ieri , ben quattro arresti di persone in possesso di documenti falsificati idonei per l’espatrio. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it