Indietro

In partenza con documenti falsi

L’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Pisa ha già predisposto una attività di intensificazione dei controlli di frontiera

PISA — Con l’inizio dal 1 aprile 2019 della stagione estiva 2019, l’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Pisa ha già predisposto una attività di intensificazione dei controlli di frontiera sia sui voli in ambito Schengen che su quelli extra-Schengen, con mirati servizi predisposti per le tratte considerate più a “rischio” per il transito di persone potenzialmente pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica, anche in considerazione dei nuovi collegamenti con Casablanca ed il ripristino del collegamento con Istanbul.

Il controllo documentale effettuato con strumenti di ultimissima generazione, unito all’esperienza degli Agenti della Polizia di Stato hanno consentito di effettuare, nella sola giornata di ieri , ben quattro arresti di persone in possesso di documenti falsificati idonei per l’espatrio. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it