Indietro

Imballaggi innovativi, studio della Scuola Normale

La sede della Scuola Normale

Il laboratorio Nest della Scuola Normale di Pisa lavorerà a un progetto per lo sviluppo di imballaggi innovativi contro la contaminazione da insetti

PISA — Il Laboratorio Nest della Scuola Normale Superiore (capofila) e l’azienda Lmpe di Capannori (partner), in collaborazione con il Comune di Capannori e il centro per l’innovazione Lucense, sono state finanziate dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per le attività di un progetto di ricerca che avrà la durata di tre anni.

L’intento è quello di sviluppare degli imballaggi funzionali innovativi contro la contaminazione da alcune specie di insetti.

"Lo sviluppo - ha spiegato la Normale - inizierà mediante test di laboratorio, in cui le avanzate conoscenze del Nest nel campo di ricerca delle nanotecnologie verranno combinate con la pluriennale esperienza dell’azienda Lmpe (Laboratorio Materiali Polimerici Ecocompatibili srl) sui polimeri sostenibili e con le competenze del “Laboratorio Centro Qualità Carta di Lucense” per la parte relativa al substrato di carta per il packaging. Nel corso di tre anni, grazie anche alla collaborazione con il Comune di Capannori, si arriverà all’ottenimento di prototipi industrializzabili sui quali verranno testate le proprietà di “barriera”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it