Indietro

Il primo giorno dei provvedimenti antidegrado

Primo giorno di applicazione delle ordinanze sindacali antialcol e a favore del decoro urbano:"Non viene applicato il coprifuoco"

PISA — Sono entrate in vigore da oggi lunedì 8 ottobre l’ordinanza sindacale n. 36 “Disposizione in materia di decoro e contrasto al degrado urbano nel centro storico” e l’ordinanza n. 38 “Disposizioni in materia di vendita e somministrazione di bevande alcoliche”, entrambe relative al centro storico.

Provvedimenti difesi dalla Amministrazione Comunale, di fronte alle rimostranze di molti che anche sui social hanno criticato punti troppo stringenti ( vedi articoli correlati ) o il senso politico dell'iniziativa.

“La Polizia Municipale – ha precisato l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno - provvederà ad effettuare gli opportuni controlli nelle aree di applicazione previste dalle ordinanze e provvederà ad intervenire con richiami e, dove si verificasse l’effettiva necessità, con sanzioni, secondo un’impostazione dettata dal buon senso e dalla valutazione specifica di ogni singolo caso. 

L’intento condiviso con il comandante della Polizia Municipale è quello di procedere per piccoli passi, per arrivare sul lungo tempo a far capire che la nostra amministrazione non intende assolutamente limitare la fruizione degli spazi pubblici cittadini, ma far sì che questo avvenga con senso civico. Le ordinanze emanate dal sindaco Conti non sono provvedimenti che vogliono imporre il coprifuoco in una città vissuta da tanti studenti e giovani, ma rappresentano invece un invito a vivere la città nel rispetto delle regole e del decoro urbano”. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it