Indietro

Gioco del Ponte, recuperati due targoni storici

I due targoni recuperati

Gioco del Ponte di Pisa: recuperati due targoni storici. Uno del San Marco del 1785, l’altro del Sant’Antonio del 1807

PISA — Gioco del Ponte: dopo il targone ligneo da parata di fine ‘700 della magistratura dei Dragoni e la bandiera del’ 700 in seta di Orly raffigurante il cinghiale della magistratura di Sant’Antonio, Pisa ha recuperato altri due reperti. 

Si tratta di due targoni storici, uno del San Marco del 1785 e l’altro del Sant’Antonio del 1807. "Sono stati ritrovati nelle cantine dell’Abbazia di San Savino a Montione, sospesi per due secoli ad una trave di un soffitto di un locale asciutto e ottimamente areato" racconta Fausto Trivella. 

"Si tratta di una coppia di “targoni” da combattimento delle squadre impegnate nel Gioco del Ponte del periodo Granducale del XVIII e XIX secolo" spiega Antonio Pucciarelli. 

L’assessore al patrimonio del Comune di Pisa ringrazia "la famiglia Trivella che ha deciso di metterli a disposizione del Comune". 

"Li esporremo alla mostra in corso alla Cittadella e durante il corteggio storico del 30 giugno", continua l’assessore alle manifestazioni storiche.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it