Indietro

Discarica abusiva nel territorio del Parco

La Guardia di Finanza scopre discarica abusiva. Sequestrati oltre 1400 tonnellate di rifiuti, denunciato un responsabile

PISA — Scarti di lavorazione navale, oli esausti, vetroresina, eternit, tre barche e nove container pieni di rifiuti di vario genere come vernici e solventi, per un totale di 1400 tonnellate di rifiuti.

Questo è quanto i militari della Sezione Navale della Guardia di Finanza di Livorno hanno posto sotto sequestro in un’area, di circa 43000mq, in uso ad un cantiere navale lungo il canale dei Navicelli ubicata all’interno del Parco Regionale Migliarino - San Rossore - Massaciuccoli.

I finanzieri hanno accertato inoltre diversi sversamenti di liquami oleosi neri sul terreno, in prossimità proprio dell’argine del canale dei Navicelli.

La rappresentante legale del cantiere è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria, per l’inosservanza alla normativa del testo unico sull'ambiente e per l’eco-reato di “inquinamento ambientale” . E' stata inoltre prevista la caratterizzazione dei rifiuti sottoposti a sequestro per quantificare una eventuale ecotassa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it