Indietro

Detenuto dà fuoco alla cella, due intossicati

In ospedale per accertamenti il carcerato che ha appiccato il fuoco e un agente di polizia penitenziaria. Detenuti evacuati

PISA — Ha dato fuoco al materasso della sua cella costringendo all'evacuazione gli altri detenuti. Paura e fiamme nel pomeriggio di ieri al carcere Don Bosco. A dare notizia dell'accaduto sono i sindacati di polizia penitenziaria Sappe, Osapp e Uilpa.

In ospedale, con intossicazione da fumi, sono finiti il detenuto che ha appiccato l'incendio e un agente di polizia penitenziaria, che ha fatto evacuare prima tutti i detenuti  per poi mettersi in salvo.

Secondo quanto sostengono il sindacati, il detenuto avrebbe agito per protesta. Nella stessa mattina si era reso protagonista di una rissa nel locale passeggi, con il conseguente trasferimento ad altra sezione.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it