Indietro

Conclusi i lavori sulla condotta di Ponte di Mezzo

Una domenica senza acqua per molte utenze del centro con lavori resi necessari dal risanamento idraulico della zona. Alla fine tutto ok

PISA — Si è concluso positivamente e senza imprevisti l’importante intervento per la sostituzione di alcuni tratti della condotta idrica passante per il Ponte di Mezzo e per il completamento di altri lavori di risanamento idraulico sulla rete di distribuzione della città di Pisa. Sul cantiere si sono avvicendate squadre di Acque SpA e Acque Servizi per un’operazione di risanamento decisamente complessa sia per il posizionamento dell’infrastruttura che per le lavorazioni necessarie. Anche Giuseppe Sardu, presidente di Acque SpA, si è recato sul posto per verificare l’andamento dei lavori e per complimentarsi con le maestranze per la riuscita dell’intervento.


L’intervento vero e proprio si è concluso alle 18:30; successivamente (per circa 45 minuti) sono state effettuate le così dette operazioni di scarico, con l’obiettivo di ridurre i fenomeni di torbidità una volta ripristinata l’erogazione: fenomeni del tutto fisiologici dopo una prolungata sospensione dell’erogazione come quella odierna. Dopodichè è stata ripristinata l’erogazione. Come previsto, anche il transito alle auto su Lungarno Galilei è in corso di ripristino a partire dalle ore 20, come programmato.

I lavori – ricordiamo - hanno comportato la mancanza d’acqua in Lungarno Galilei e nelle relative traverse, nonché qualche disagio nell’erogazione idrica (minore pressione e temporanee interruzioni) nella restante parte del quartiere San Martino e in Corso Italia. Pressoché inavvertiti invece i disagi nella parte sud della città. Cinque i punti di approvvigionamento di acqua potabile allestiti per l’occasione da Acque SpA che si sono rilevati utili per le utenze maggiormente coinvolte.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it