Indietro

Cittadini mettono nel sacco i ladri

Il progetto Sguardo di vicinato dà nuovamente i suoi frutti. Gli abitanti di Putignano hanno sventato un furto in abitazione

PISA — Un altro furto sventato grazie al progetto Sguardo di vicinato. Gli abitanti di Putignano hanno messo nel sacco due ladri che stavano cercando di introdursi in una casa.

Il fatto è accaduto ieri sera. La prima ad accorgersi della presenza di due malfattori è stata una signora che, intorno alle 20,45, affacciandosi alla finestra, ha notato due uomini scavalcare una siepe e introdursi nel cortile della vicina di casa.

La donna ha quindi chiamato il 113 e lanciato l’allarme sul gruppo What'sapp Sguardo di vicinato-Putignano.

Immediatamente gli abitanti del quartiere si sono affacciati alle loro finestre e hanno seguito i movimenti dei due malviventi, informando gli altri residenti tramite chat, mentre la signora, in contatto con la polizia, riferiva agli agenti quanto segnalato dai membri della chat.

Nell'arco di qualche minuto due pattuglie sono giunte sul posto. Gli agenti hanno potuto contare ancora sulla collaborazione di decine di abitanti che, dalle finestre delle loro abitazioni, continuavano a seguire i movimenti dei ladri. “Hanno appena scavalcato il cancello della villa verde” ha gridato un signore dalla sua finestra, “sono di qua, sono entrati nella mia corte” ha gridato un’altra residente, mentre i due malfattori, ormai col fiato sul collo, hanno cercato di guadagnarsi la fuga

Gli agenti, sotto la guida degli abitanti in allerta, hanno dato inizio ad una caccia all’uomo per tutto l’isolato interessato, frugando in ogni anfratto dove potessero nascondersi. 

Con la Polizia a un palmo, i due uomini hanno optato per una agile fuga fra i tetti, anche se gli agenti hanno raccolto elementi importanti per la loro identificazione.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it