Indietro

"Carcere fuori controllo"

Un carcerato ha dato fuoco a un materasso costringendo all'evacuazione gli altri detenuti. I sindacati:"Venute meno le condizioni minime di sicurezza"

PISA — Un carcerato ha dato fuoco al materasso della sua cella costringendo all'evacuazione gli altri detenuti. E' accaduto ieri pomeriggio al carcere Don Bosco. In ospedale per accertamenti il carcerato che ha appiccato il fuoco e un agente di polizia penitenziaria. 

Sul fatto sono intervenuti i sindacati di polizia penitenziaria Sappe, Osapp e Uilpa.

"Nel carcere di Pisa sono proprio venute meno le condizioni minime di sicurezza - si legge in una nota dei sindacati- .Lo stesso è stato oggetto di crolli, allagamenti e chiusure di locali inagibili, siamo in attesa dei fondi per la ristrutturazione, annunciati più volte dal provveditore regionale, ma pare che tali promesse siano vane". 

"Ad ottobre  - sottolineano Sappe Osapp e Uilpa- sono stati eletti i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, l’igiene e la salubrità nei luoghi di lavoro, ma il loro ruolo ad oggi è pressoché inesistente, visto che dopo 8 mesi dalla loro proclamazione, l’amministrazione penitenziaria non ha ancora organizzato loro il corso di formazione specifico, come previsto dalle normative vigenti".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it