Indietro

Banda del tombino, Marina "sotto assedio"

Vetrina infranta (foto di repertorio)

Vetrine sfondate a colpi di tombino ai danni di quattro attività fra il lungomare e via Maiorca. Gli esercenti chiedono più sicurezza

PISA — Almeno quattro - più una quinta a La Vettola - le attività di Marina di Pisa visitate e danneggiate dai ladri nella notte fra sabato e domenica. Una sorda di raid, per il quale si ipotizza che abbiano agito almeno tre uomini incappucciati arrivati a bordo di un'auto di colore rosso. In tutte le attività il solito copione: vetrine infrante con un tombino, tanti danni per portare via pochi spiccioli.

Il Centro commerciale naturale di Marina, attraverso la presidente Simona Rindi, chiede con urgenza un’assemblea pubblica sulla sicurezza, aperta ai cittadini, con il sindaco Michele Conti e l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno. "Siamo sotto assedio", dice Rindi, ricordando che un altro raid simile era già avvenuto pochi giorni prima, nella notte fra martedì e mercoledì.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it