Indietro

Aprono le Mura, è festa

Festa di apertura delle Mura di Pisa. Appuntamento venerdì 18 maggio dalle ore 17.30, con musica, letture, magia, videoinstallazioni

PISA — Il Comune di Pisa e il raggruppamento di imprese costituito da CoopCulture, Itinera e Promocultura, che si è aggiudicato la gestione dei percorsi turistici sulle Mura medievali di Pisa, invitano tutta la cittadinanza alla Festa di apertura delle Mura. Il programma prevede, dopo i saluti istituzionali, l’accesso libero alle Mura che saranno animate da eventi e spettacoli tra musica, magia, letture ad alta voce e videoinstallazioni.

A partire dalle ore 18, guidato dai figuranti dell’Associazione Sbandieratori e Musici Città di Pisa, il pubblico, passeggiando sul camminamento, incontrerà, dislocati in alcune postazioni lungo tutto il percorso, i Lettori del Laboratorio di Lettura ad Alta Voce del Teatro Sant’Andrea che renderanno omaggio al genio galileiano, artefice di un radicale cambio di prospettiva, il metodo scientifico, che la leggenda tramanda essere stato inaugurato proprio al cospetto delle Mura.

Dalle ore 18.30 alle ore 20 gli amanti della musica potranno ascoltare l' Ensemble Gaia Chansso, formazione nata dalla pluriennale esperienza della Scuola di Musica Bonamici, che proporrà, nella spettacolare location della Torre del Catallo, un repertorio strumentale e vocale del '300 e '400 italiano e fiammingo.


Gli amanti della magia e del circo, sia grandi che piccini, si potranno stupire e divertire, in prossimità della Torre Piezometrica, con brevi performance di magia di sapore medievale curate dalla Cooperativa Chez Nous Le Cirque.


Alle ore 21 la festa prosegue presso le Officine Garibaldi, in Via Gioberti con una videoinstallazione “Alla scoperta della Mura - luci e ombre della Pisa medievale”, a cura di Lorenzo Garzella e Acquario della Memoria, con il supporto della Cooperativa Paim e in collaborazione con Accademia Alma Artis e Comune di Pisa.

Concluderà la serata il dialogo tra l' Architetto Marco Guerrazzi (Comune di Pisa), che ha curato il restauro delle Mura e la professoressa Gabriella Garzella (Società Storica Pisana), profonda conoscitrice della storia medievale e urbanistica di Pisa moderati da Raffaele Zortea (PisaInformaFlash-ufficio stampa Comune di Pisa).

Da sabato 19 maggio le Mura di Pisa saranno regolarmente aperte al pubblico.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it