Indietro

Un piano antiterrorismo per obiettivi sensibili

Attilio Visconti

Aumentano i controlli in aeroporto, stazione e piazza dei Miracoli. Ma Visconti sta in guardia: "Occhio ai luoghi in secondo piano"

PISA — "Stiamo predisponendo un piano antiterrorismo per i cosiddetti soft target, ovvero quegli obiettivi che possono risultare sensibili per il terrorismo e che attualmente sono in secondo piano rispetto a quelli tradizionalmente protetti". Lo ha annunciato il prefetto Attilio Visconti al termine dell'incontro del comitato provinciale per l'ordine pubblico e la sicurezza.

"Al momento -ha sottolineato il prefetto- i principali obiettivi da proteggere - ha spiegato - sono aeroporto, stazione e naturalmente il complesso monumentale di piazza del Duomo, ma dobbiamo essere pronti anche in caso di eventuali altre circostanze, così come i recenti attentati purtroppo ci hanno dimostrato. Si tratta dunque di predisporre misure che necessitano di un'adeguata risposta della protezione civile". 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it