Indietro

"Antichi libri danneggiati alla Sapienza"

Il cantiere al palazzo della Sapienza

Il danno sarebbe stato causato dalla rottura di un tubo durante i lavori di restauro del palazzo. La denuncia della consigliera Elisabetta Zuccaro

PISA — "La rottura di una tubazione durante i lavori di restauro del palazzo della Sapienza avrebbe danneggiato centinai di libri antichi, datati dal 16esimo  al 20esimo secolo". La denuncia è di Elisabetta Zuccaro, capogruppo in Consiglio comunale del M5S.

“Come M5S - scrive Zuccaro - dobbiamo affrontare per l’ennesima volta l’argomento del restauro del palazzo della Sapienza e, nello specifico, della biblioteca universitaria e dei beni librari in essa custoditi. Dalle segnalazioni ricevute ci arrivano notizie allarmanti circa un grave incidente nell’ambito del cantiere dell’università che avrebbe provocato la rottura di una tubazione e l’allagamento con conseguente danneggiamento di centinaia di volumi di importantissimo valore storico e culturale".

"Non aver messo in sicurezza il patrimonio librario e, quindi, averlo deliberatamente messo in pericolo - conclude la Zuccaro - è lontano da ogni prassi di buona gestione della cosa pubblica e di rispetto dei nostri importantissimi beni culturali”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it