Indietro

Allagamenti a Cisanello, spostati alcuni pazienti

Il violento nubifragio che si è abbattuto nella notte sulla città ha provocato infiltrazioni d'acqua e allagamenti sia a Cisanello sia al Santa Chiara

PISA — Valutati i danni, il comunicato dell'azienda ospedaliera pisana parla di "modesti allagamenti nei piani seminterrati di alcuni reparti, sia a Cisanello sia al Santa Chiara, ma le criticità sono già in via di risoluzione e la situazione sta già rientrando nella normalità". 

A Cisanello si sono verificate infiltrazioni d'acqua dai pannelli dei controsoffitti in una sala dell'Unità operativa di Anestesia e rianimazione trapianti (Ed. 6, I piano) e i tre pazienti al momento ricoverati sono stati trasferiti in sicurezza. Analogamente si è preferito spostare, in una degenza attigua che non era utilizzata, i dieci pazienti ricoverati in Geriatria (Ed. 30, II piano), per consentire la rapida sostituzione dei pannelli del controsoffitto impregnati d'acqua. Qualche allagamento si è verificato anche in alcuni ambulatori seminterrati, sempre all'Ed. 30, ma l'acqua è stata aspirata e domani l'area ambulatoriale - che la domenica è chiusa - riaprirà regolarmente. Nessun problema nei locali che ospitano la dialisi (Ed. 30) dove l'apposizione preventiva delle paratie ha evitato allagamenti. 

Al Santa Chiara alcuni allagamenti hanno interessato i piani terra di alcuni reparti (ambulatori Clinica medica, Medicina dello sport) ma l'impresa di pulizie è intervenuta prontamente e la situazione non ha avuto ripercussioni sulle attività sanitarie. In Ginecologia, edificio 2, nei corridoi antistanti una sala operatoria sono stati rimossi alcuni pannelli impregnati d'acqua. Infine, modesti allagamenti si sono verificati negli scantinati che ospitano gli spogliatoi in Pediatria e Psichiatria.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it