Indietro

A testa in giù nel cielo a 400 all'ora

Campionati italiani di Speed in caduta libera: sul podio gli atleti della nazionale italiana che si allenano al Cap della Brigata Folgore

PISA — Quattro atleti della sezione di paracadutismo sportivo dell'Esercito, che si allenano a Pisa al Centro addestramento paracadutismo della Brigata Folgore, sono saliti sul podio ai Campionati Italiani assoluti della disciplina dello Speed, una delle più moderne del paracadutismo sportivo.

Otto lanci di gara con una misurazione elettronica della velocità tra la quota di 2.700 e quella di 1.700 metri. La complessa posizione a testa in giù che assumono gli atleti in caduta libera permette di raggiungere velocità che vanno ben oltre i 400 km/h.

Nella classifica maschile secondo posto del primo caporal maggiore Michele Calvi e terzo posto per il primo luogotenente Giuseppe Tresoldi.

Nella graduatoria femminile secondo posto del primo caporal maggiore Sonia Vitale e sorprendente esordio in gara con medaglia della paracadutista Leonora Gambassi che si è classificata terza.

Il prossimo appuntamento per lo Speed sarà la terza prova della World Cup che si terrà in Germania nel mese di giugno.


Visualizza questo post su Instagram

SPEED IN CADUTA LIBERA A 400 CHILOMETRI ORARI A TESTA IN GIÙ ATLETI DELLA FOLGORE SUL PODIO DEI CAMPIONATI ITALIANI Quattro Atleti della Sezione di Paracadutismo Spotivo dell'Esercito, che si allenano a Pisa presso il Centro Addestramento Paracadutismo della Brigata Folgore, sul podio ai Campionati Italiani assoluti della disciplina dello Speed, una delle più moderne del paracadutismo sportivo. Otto lanci di gara con una misurazione elettronica della velocità tra la quota di 2.700 e quella di 1.700 metri. La complessa posizione "a testa in giu" che assumono gli Atleti in caduta libera permette di raggiungere velocità che vanno ben oltre i 400 km/h. Nella classifica maschile secondo posto del Primo Caporal Maggiore Michele Calvi e terzo posto per Primo Luogotenente Giuseppe Tresoldi. Nella graduatoria femminile secondo posto del Primo Caporal Maggiore Sonia Vitale e sorprendente esordio in gara con medaglia del Paracadutista Leonora Gambassi che si classifica terza. Il prossimo appuntamento per lo Speed sarà la 3° Prova della World Cup che si terrà in Germania nel mese di Giugno. #beElite #brothersinarms @pisaconnection @igerspisa @sportmediaset @gazzettadellosport

Un post condiviso da Noi siamo la Folgore ⚡️⚡️⚡️ (@brigataparacadutistifolgore) in data:

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it