Indietro

Piazza Chiara Gambacorti e Bagni di Nerone verso l'adozione

L'idea e la prima candidatura sono di Confesercenti, già presentate all'amministrazione

PISA — Rilancio e valorizzazione commerciale e culturale. Ecco perché Confesercenti ha proposto all'amministrazione comunale di adottare piazza Chiara Gambacorti e Bagni di Nerone.
“Nella programmazione delle manifestazioni straordinarie su area pubblica – spiega il coordinatore dell'aera pisana Giulio Garzella - emerge, sempre di più, la necessità di dare risalto alle aree della città meno conosciute e meno frequentate ma, ugualmente, belle e degne di essere valorizzate. Tra queste piazza Gambacorti e i Bagni di Nerone. Da qui la nostra proposta di dare in adozione queste due aree al fine di valorizzarle lanciarle ancora di più sia commercialmente che culturalmente. Noi ci candidiamo fin da ora all'adozione garantendone l'utilizzo a fini promozionali”.

Garzella precisa, però, che se l'amministrazione comunale condividesse la proposta e decidesse di aprire un bando pubblico “al pari dei giardini e delle rotatorie per una maggiore trasparenza, noi aderiremo partecipandovi”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it