Indietro

"Non ci sono i numeri per la vendita"

Secondo Tognocchi, in consiglio regionale "si è evidenziata in modo netto la spaccatura interna alla maggioranza sulla questione aeroportuale"

PISA — "Con la non partecipazione al voto dell’opposizione, che pure ha preso parte attivamente alla discussione, si è evidenziata in modo netto la spaccatura interna alla maggioranza sulla questione aeroportuale". Lo racconta il consigliere regionale Pier Paolo Tognocchi riguardo alla discussione in consiglio regionale sulla vendita delle azioni Sat da parte della Regione Toscana.

Ben 15 consiglieri hanno votato contro, 6 a favore e due si sono astenuti sulla mozione in discussione, primo firmatario il consigliere Pd Paolo Tognocchi, e sottoscritta dai consiglieri Maria Luisa Chincarini, Monica Sgherri e Mauro Romanelli, che chiedeva alla Giunta di recedere dall’intenzione di vendere le quote azionarie di Sat aderendo all’Opa di Corporation America, mantenendo invece fede agli accordi stipulati nei patti parasociali con gli altri soci pubblici (validi fino al 25 luglio 2016).

“La prova provata – dice Tognocchi – che la giunta non avrebbe avuto la maggioranza necessaria in Consiglio per approvare questa dismissione che contraddice tutti gli atti di programmazione della Regione. C’è ancora lo spazio per un ravvedimento e per riprendere il dialogo interrotto in maniera unilaterale con gli altri soci sulla costituzione della Holding e un nuovo patto di cogovernance con il nuovo socio privato”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it