Indietro

Tecnologico e trasparente, il Consiglio di Nerini

Il consigliere ha proposto di utilizzare sistemi multimediali, note-pad e cartelle condivise per agevolare le sedute comunali

PISA — Agevolare i lavori del Consiglio comunale con il supporto di sistemi multimediali e la digitalizzazione dei documenti. La proposta, diretta al presidente della terza commissione consiliare permanente Alessandra Mazziotti, arriva dal consigliere comunale per Noi adesso Pisa Maurizio Nerini, che sottolinea: "Il progetto risponderebbe alla necessità di ridurre i costi per le fotocopie dettati da leggi e regolamenti specifici, permettendo a ogni consigliere di essere informato su tutti gli atti in discussione in tutte le loro parti e migliorando la trasparenza amministrativa".

In particolare, la proposta prevede l'utilizzo dei sistemi multimediali in dotazione agli uffici durante tutte le sedute, l'uso della connessione wireless per visualizzare fotografie, filmati, documenti, mappe, grafici, tabelle e piantine inerenti alle varie istanze, mozioni, interrogazioni, interpellanze, proposte e comunicazioni.

Prevede inoltre che la documentazione istruttoria dei Consigli comunali sia resa disponibile ad un link specifico, utilizzando sistemi che eliminino i problemi derivanti dalle dimensione dei files allegati e propone di dotare i consiglieri comunali di note-pad multimediali collegati in modo da avere tutte le informazioni in tempo reale e svolgere anche le operazioni voto.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it