Indietro

L'alcol non fa miracoli, anche il ministro Carrozza in Piazza

Sabato la manifestazione degli studenti della provincia di Pisa

PISA — Una di quelle espressioni che fanno sorridere. Che parte dalla consapevolezza che un problema c'è e che il massimo che si può riuscire a fare, è arginarlo.

E se "L'alcol non fa miracoli", la manifestazione in una delle piazze più note d'Italia vuol provare almeno a smuovere qualcosa.

Sabato 21 dicembre, saranno 2mila gli studenti di Pisa, in rappresentanza di tutte le scuole della provincia, che si ritroveranno alle 9 in Piazza dei Miracoli. Con loro ci sarà anche il ministro dell'Istruzione, università e ricerca Maria Chiara Carrozza per promuovere, anche con una coreografia umana, un "bere consapevole".

Proprio L'alcol non fa miracoli sarà la scritta che si formerà sul tappeto erboso più fotografato del mondo: un monito provocatorio di fine anno dei giovani pisani a tutti gli italiani, contro l'abuso delle sostanze alcoliche.

L'idea è delle scuole pisane, realizzata per il progetto autofinanziato degli studenti italiani Bevi con la testa, voluta dal presidente della onlus Generazioni contatti giovani e adulti Matteo Lucherini e dal prefetto di Pisa Francesco Tagliente, con la condivisione del presidente della Regione Enrico Rossi, del presidente della provincia Andrea Pieroni, del sindaco di Pisa Marco Filippeschi e del dirigente dell'Ufficio scolastico di Pisa Luigi Sebastiani.

Al termine del momento istituzionale, le autorità raggiungeranno il palazzo della provincia per partecipare alla celebrazione della giornata per un equo sviluppo globale che vedrà la partecipazione del ministro per l’integrazione Cecile Kyenge.

Studenti e alunni proseguiranno l'evento diversificando gli spettacoli.  

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it