Indietro

La regata Pisa-Pavia parla ancora lombardo

La storica sfida al remo tra le due università, giunta alla 57esima edizione, si è conclusa con una doppia vittoria del Cus Pavia sul Cus Pisa

PAVIA — Pavia si aggiudica ancora una volta la 57esima edizione della regata universitaria Pisa-Pavia. L’equipaggio pavese è riuscito ad imporsi nelle due manche previste dal tradizionale appuntamento remiero tra l'Università di Pisa e quella di Pavia, che si è svolto ieri pomeriggio a Pavia sulle acque del Ticino, aggiudicandosi per il sesto anno consecutivo il trofeo “Curtatone e Montanara”, il premio messo in palio per commemorare gli studenti pavesi e pisani che parteciparono alla battaglia risorgimentale del 1848. 

Nonostante l'ottima prestazione, il team pisano si è dovuto arrendere per pochi secondi all'equipaggio dell’Università di Pavia che, tanto nella prima quanto nella seconda manche, è riuscito a coprire per primo i 500 metri del tratto del fiume Ticino compreso tra l'idroscalo e la Casa galleggiante dei Vogatori pavesi. 

L’otto fuoriscalmo (otto canottieri più il timoniere) dell’Ateneo pisano puntava a ritrovare una vittoria che manca dal 2013, quando riuscì ad imporsi in trasferta, ma ancora una volta si è dovuto arrendere al team lombardo che nell’appassionante sfida remiera incassa il 36esimo successo contro i 18 ottenuti dall’Università di Pisa. 

"Anche se abbiamo dovuto ricorrere ad alcune riserve, l'equipaggio pisano si è distinto in un’ottima prestazione - ha commentato Marco Gesi, prorettore con delega allo sport dell’Università di Pisa che, insieme ad altri rappresentanti dell’Ateneo pisano e del Cus Pisa, ha accompagnato il team pisano a Pavia -. Al di là del risultato sportivo riusciamo a tenere viva questa importante manifestazione e il filo che unisce storia, cultura e sport, valori alla base dell'attuale governance dell’Università di Pisa. Lo sport è un'ottima scuola di vita utile per i professionisti del domani, su cui il nostro Ateneo punta molto per creare non solo opportunità di studio, ma anche di formazione sul rispetto e sul confronto e lo sport può essere una sintesi di questi valori". 

L'edizione 2019 della Pisa-Pavia celebra anche il novantesimo anno dell'istituzione della regata, che si è svolta per la prima volta nel 1929, diventata nel tempo una delle più importanti a livello europeo.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it