Indietro

Il centrodestra unito alla conquista di Pisa

Patto d'acciaio tra Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia per trovare un candidato unitario alla carica di sindaco e vincere le elezioni

PISA — Dopo le tensioni delle scorse settimane arriva una schiarita nel centro destra pisano. I tre leader regionali dei partiti della coalizione ( Manuel Vescovi della Lega nord, Stefano Mugnai di Forza Italia e Giovanni Donzelli di Fratelli d'Italia ) hanno scelto proprio la sala del consiglio comunale di Pisa ( la sala Regia ) per ribadire la compattezza dello schieramento che "Punta a vincere le elezioni della prossima primavera a Pisa".

Assieme ai tre leader regionali quelli locali: Raffaella Bonsangue ( Forza Italia ), Filippo Bedini ( Fratelli d'Italia ) e Edoardo Ziello ( Lega nord ). La piattaforma è comune a tutte le forze e la proposta è quella della totale "Discontinuità con quanto fatto dalla giunte di centro sinistra". Una mano viene tesa a tutti quelli "Schieramenti civici e a quelle realtà cittadine che vorranno percorrere una strada nuova nella storia della città".

"Lo schema che ci ha portato a vincere a Pistoia, Cascina, Grosseto e in tante altre realtà toscane non cambia", è stato sottolineato "Vogliamo proporlo anche a Pisa e per questo stiamo lavorando a varie figure di candidati a sindaco".

Nomi in ballo alcuni, ma rigorosamente top secret. E anche sulle primarie scarse aperture:"Le esperienze fatte ci dimostrano che il candidato migliore, sia esso di un partito o espressione del civismo, è quello che vince e vogliamo insistere su questa strada. Agli elettori pisani diciamo che hanno una grande possibilità: se vogliono cambiare rotta rispetto al degrado e all'insicurezza hanno una occasione storica per voltare pagina".


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it