Indietro

Ruba uno smartphone, ma la Sim lo incastra

Denunciato per ricettazione un uomo di 35 anni residente in provincia. La vittima del furto è un uomo di Orciano

ORCIANO PISANO — I militari della Stazione dei carabinieri di Santa Luce, a conclusione dell'attività d’indagine, hanno denunciato un uomo di 35 anni residente in provincia di Pisa per ricettazione

Ai primi di gennaio un uomo residente a Orciano Pisano aveva sporto denuncia ai militari dell’arma perché un paio di settimane prima, mentre si trovava in un bar della zona, gli era sparito il suo nuovissimo smartphone, marca Samsung, di ultima generazione e del valore di circa 800 euro.
Nei giorni successivi l'uomo lo aveva cercato ovunque senza ritrovarlo e così, temendo che qualcuno lo avesse rubato, aveva deciso di rivolgersi ai militari.
I carabinieri, al comando del Luogotenente Fedele Luigi, si sono attivati e tramite lo studio del traffico telefonico del cellulare, sono risaliti al possessore di una scheda telefonica inserita al suo interno.
Una volta accertata l’identità del possessore della scheda, che era stata inserita all'interno del cellulare rubato, sono subito scattati i controlli: l’oggetto rubato è stato trovato in possesso del 35enne residente in provincia di Pisa che non ha saputo giustificare in maniera convincente come ne fosse venuto in possesso. E' stato quindi denunciato per ricettazione, mentre lo smartphone è stato restituito al legittimo proprietario.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it