Indietro

Il triste ritorno di Elena, Valentina e Lucrezia

Arriveranno domattina all'aeroporto di Pisa le salme delle tre studentesse toscane dell'Erasmus morte in un incidente stradale in Spagna

FIRENZE — Il presidente della Regione Enrico Rossi e il rettore dell'ateneo di Firenze Luigi Dei hanno annunciato che saranno presenti al Galilei per accogliere le salme e testimoniare il profondo cordoglio della comunità universitaria e dell'intera Toscana alle famiglie di Valentina Gallo, Elena Maestrini e Lucrezia Borghi, devastate dal dolore. Sarà presente anche il sindaco di Firenze Dario Nardella.

Valentina Gallo, era fiorentina, Elena Maestrini di Gavorrano e Lucrezia Borghi di Greve in Chianti. Le studentesse avevano tutte e tre poco più di vent'anni e frequentavano la facoltà di economia.

L'autobus su cui viaggiavano insieme ad altri giovani che, come loro, stavano frequentando l'Erasmus, è uscito fuori strada a Terragona, in Catalogna, intorno alle 4 del mattino di domenica scorsa. Le vittime sono state 13, fra cui sette ragazze italiane.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it