Indietro

Collegamenti aerei, l'Elba attende

Foto di repertorio

Scaduto il bando di gara dell'Enac sono due le domande presentate per i collegamenti aerei dell'Elba con Pisa, Firenze e Milano Linate

CAMPO NELL'ELBA — Mentre è in corso fra i sindaci elbani un confronto sulla possibilità di sostenere l'aeroporto elbano dopo che è tramontata l'idea di un fondo di garanzia con il no del Comune di Rio, che riguardava i collegamenti con l'estero (leggi qui l'articolo), ora si attende che le procedure del bando per la continuità territoriale aerea dell'Elba siano portate avanti.

Il bando pubblicato da Enac e scaduto ieri infatti prevede che la compagnia o l'ente che si aggiudicherà la gara, per un importo complessivo di circa 3 milioni di euro, garantisca per tre anni collegamenti aerei fra l'aeroporto di Campo nell'Elba e quelli di Pisa, Firenze e Milano Linate.

Un servizio che all'Elba è assente dal 2017, dato che il bando pubblicato a inizio 2019 è andato deserto.

Nel frattempo dal Tirreno si apprende che sono due le domande presentate per i collegamenti aerei fra l'Elba e la Penisola indicati nel bando di Enac.

Nei prossimi giorni sarà istituita una commissione che vaglierà le domande e che, dopo le verifiche previste, procederà all'aggiudicazione del servizio.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it