Indietro

“Ehi tu, hai midollo?"

Sabato iniziativa di sensibilizzazione e promozione delle donazioni di midollo osseo. Ponte di mezzo chiuso dalle 10 alle 20,30

PISA — La giornata nazionale per la sensibilizzazione alla donazione di midollo osseo “Ehi tu! Hai midollo?", torna sabato 26 settembre in piazza Garibaldi e sul ponte di Mezzo.

L'iniziativa è organizzata da Admo Pisa, Agbalt Onlus e Avis Pisa, ed è condivisa e patrocinata dall’Amministrazione comunale. L'appuntamento è dalle 15 fino alle 19 con i Clown Dottori di Ridolina, Zumba, trucca bimbi, il panino con la Nutella lungo 60 metri offerto dal panificio Fratelli Borelli, che da sempre dimostra una grande sensibilità nei confronti delle Associazioni organizzatrici, Sbanda ’78, intrattenimento per i bambini, e la Wos Accademy Livorno. Alle 18,30 il tradizionale Flash Mob sulle note di Jovanotti, cui seguirà l’esibizione in piazza Garibaldi delle acrobati dell’Antitesi Teatro Circo. Arriverà sul Ponte anche la sfilata dei bambini sbandieratori e tamburini della scuola delle Manifestazioni Storiche che attraverserà le strade del centro per terminare nel cuore della festa sul Ponte dove si esibirà anche l’Associazione Pugilistica Pisana Carlo Bartolomei. Grazie alla collaborazione con l’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, ci sarà inoltre la possibilità di tipizzarsi per diventare donatori di Midollo Osseo presso l’ambulatorio mobile gentilmente concesso dalla Croce Rossa Italiana posizionato in Piazza Garibaldi. Le Associazioni Admo Pisa, Agbalt e AvisPisa da anni si attivano congiuntamente per sensibilizzare la città di Pisa sul tema della solidarietà e del dono.

In particolare, le Associazioni Admo ed Avis hanno come scopo quello di lavorare attivamente per assicurare un adeguato supporto trapiantologico e trasfusionale, mentre Agbalt ha lo scopo di migliorare la qualità di vita dei bambini affetti da leucemia o tumore. Admo Pisa nel 2014, grazie alla manifestazione “Ehi tu! Hai midollo?”, è riuscita in un solo giorno a raccogliere il 17 per cento dei campioni tipizzati nell’intero anno a Pisa. La speranza della Associazioni è quella di raggiungere risultati analoghi, se non migliori, anche quest’anno. "Vogliamo ricordare il significato profondo della donazione. Ci sono momenti della vita in cui un trapianto è l’unica soluzione per continuare a vivere – dice Paolo Ghezzi, vicesindaco e presidente Admo e Avis- Non è assolutamente facile trovare un donatore compatibile, per cui serve una ricerca a livello mondiale. Per questo è necessario incrementare il numero degli iscritti. Il Dono del Midollo Osseo è un dono giovane".

"Per quanto riguarda la raccolta del Sangue e degli Emoderivati, per quest’anno si prevede un calo del 15 per cento di donazioni a Pisa: una diminuzione che ci deve far riflettere"

Per consentire l’iniziativa sabato il Ponte di Mezzo sarà chiuso dalle 10 alle 20.30

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it