Indietro

Edilizia scolastica e lavoro dignitoso, le richieste di studenti e disoccupati

La protesta ha attraversato le istituzioni. Occupato l'ex circolo La Rinascita

PISA — Studenti e giovani disoccupati dei quartieri in piazza. Dopo i picchetti davanti a comune e provveditorato, il corteo ha raggiunto la provincia (dove ha attaccando lo striscione con scritto “Meno soldi alle banche, più all’edilizia scolastica”), la Ctt, il centro per l’impiego e l’ex circolo La Rinascita, che è stato occupato per "riprenderci quegli spazi di autonomia e organizzazione che sempre più nella nostra città vengono a mancare".

Più investimenti per l'edilizia scolastica, una delle richieste degli studenti, che hanno protestato anche contro il caro-biglietti dell'autobus e lo sfruttamento in un mondo del lavoro fatto di contratti interinali e sottopagati.  

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it