Indietro

Il Comune di Pisa finanzia "Vernice Fresca"

Andrea Buscemi e Vittorio Sgarbi parlano di "Tuttomondo" di Keith Haring (foto da FB)

I 7mila euro stanziati per il dibattito su "Tuttomondo" di Haring, promosso dall'assessore Buscemi con Vittorio Sgarbi, a un'associazione cosentina

PISA — C'è un po' di perplessità in città, che rimbalza in questi giorni sui social, attorno al dibattito di venerdì sull'opera murale "Tuttomondo" di Keith Haring, che ha portato a Pisa il Vittorio Sgarbi su invito dell'assessore comunale alla cultura Andrea Buscemi. Le critiche si sono concentrate sui contenuti del dibattito - i relatori hanno "smontato" il valore artistico dell'opera - ma soprattutto sulla spesa sostenuta dal Comune di Pisa.

Unico costo vivo dell'iniziativa, svoltasi in Sala delle Baleari, il cachet per avere la presenza di Sgarbi: 6.710 euro, Iva inclusa, stanziati dal Comune di Pisa all'associazone culturale "Vernice fresca" di Cosenza quale "tramite" con il noto critico d'arte.

La spesa per il dibattito e il dibattito stesso sono stati duramente criticati, fra gli altri, da Ciccio Auletta (Una città in Comune) e da Dario Danti, ex assessore alla cultura del Comune.

"E' una cifra enorme per un evento di pochissime ore - questo il commento della consigliera Pd Olvia Picchi - ma soprattutto è una cifra enorme perchè sostenuta per risolvere i problemi personali di una persona che costa alla città di Pisa non solo in termini economici".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it