Indietro

Ladri di legna a rate

Ladri di legname

La sottraevano periodicamente a una ditta che opera nella frazione di Poggio al Pruno. Dopo diversi casi, un video li ha incastrati

SANTA LUCE — Ladri ghiotti di legna non hanno preso in considerazione la tecnologia, che alla fine è servita a incastrarli. I due, un uomo del 1936 residente a Santa Luce e uno del 1959 residente a Rosignano, avevano preso di mira i prodotti di una ditta che lavora legna nella frazione di Poggio al Pruno.

I due sottraevano periodicamente il legname. Non è stato appurato con esattezza quante volte sono entrati in azione. Ma a un certo punto qualcuno si è accorto che il legname in giacenza sembrava diminuire, misteriosamente svanito nel nulla. I dipendenti dell'azienda (laziale, ma attiva a Santa Luce) hanno quindi deciso di installare una piccola telecamera.

Il giochetto è stato così smascherato. I due sono stati immortalati mentre rubavano 20 quintali di legna, per un valore complessivo di circa 300 euro. Il video è stato consegnato ai carabinieri di Volterra, che hanno denunciato i due per furto.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it