Indietro

Ceccardi:"No ai profughi nella ex polveriera"

Intervento dell'esponente leghista Susanna Ceccardi sulla struttura nel quartiere del Cep a Pisa, potrebbe ospitare profughi?

PISA — "Alcuni giorni fa ci hanno contattato dei residenti del Cep molto preoccupati per la notizia dell'arrivo di decine di profughi nel quartiere. La ex polveriera, gestita dalla Croce Rossa, da alcuni mesi è in ristrutturazione . I residenti sono stati rassicurati dicendo che servirà soltanto come base operativa, ma i sospetti e la preoccupazione per l'imminente arrivo di nuovi profughi si fanno sempre più fondati."

Lo afferma Susanna Ceccardi, esponente della Lega Nord:"Il sito della ex polveriera - continua -  è inserito in un contesto popolare, ad alta densità abitativa. Residenti che negli ultimi anni hanno trovato un po' di tranquillità in un quartiere storicamente considerato difficile, adesso tornano a temere per il degrado e la criminalità.

Ci opponiamo a scelte scellerate che vedono l'inserimento di presunti profughi in strutture centrali, siamo vicini ai cittadini pisani stretti nella morsa della disoccupazione, del degrado e della criminalità legata anche all'arrivo indiscriminato di tantissimi immigrati. Per questo partirà nel quartiere una raccolta firme della Lega Nord per chiedere al Sindaco e al Prefetto di risparmiare il quartiere del Cep, in passato già bersaglio di situazioni difficili che non vogliamo si ripresentino"

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it