Indietro

"C'è un'auto nel fiume". Era stata rubata alla Misericordia

Allertati subito i soccorsi pensando a un'incidente. Il furto era stato denunciato, ma i danni li paga l'associazione

PISA — I ladri prima rubano un’automobile della Misericordia e poi la gettano in Arno per disfarsene. È accaduto a Cascina, nella frazione di Lugliano, dove nel pomeriggio di oggi (sabato 28 gennaio) sono dovuti intervenire i vigili del fuoco della vicina stazione ai quali era stata segnalata l’automobile immersa nel fiume fino a metà sportello.
I cittadini che hanno visto la vettura, una Panda di colore bianco, hanno pensato a un incidente e quindi hanno chiamato i vigili del fuoco di Cascina che sono intervenuti subito temendo che il conducente fosse rimasto intrappolato nell’automobile e rischiasse di annegare.

Quando i vigili del fuoco sono arrivati, però, si sono accorti che la vettura era stata abbandonata e non si era verificato nessun incidente quindi hanno allertato i vigili urbani. A un rapido riscontro, è emerso che l’automobile era stata rubata pochi giorni fa alla Misericordia, che aveva denunciato il furto. I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre due ore prima di riuscire a recuperare l’automobile che ora verrà riconsegna all'associazione, che rischia anche di dover pagare la rottamazione della vettura se non potrà essere riparata.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it