Indietro

Ventenne accusato di sette spaccate nei negozi

Il giovane, di origini moldave, è stato arrestato ieri dai carabinieri di Navacchio. Ad incastrarlo le immagini dei circuiti di videosorveglianza

CASCINA — Ieri sera i carabinieri di Navacchio hanno arrestatato un moldavo di 20 anni, in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Pisa per il reato di furto

Il giovane è indagato per aver commesso sette diversi furti ai danni di altrettanti esercizi commerciali, nel territorio comunale di Cascina, dal novembre 2017 al marzo 2018. I furti sono stati tutti commessi con la tecnica della “spaccata”: dapprima infrangeva la vetrata d’ingresso dei negozi con un oggetto pesanti e poi, una volta introdottosi all’interno, si impossessava del fondo cassa e, nell’ultimo dei casi accertati, il 7 marzo a Pisa, anche di due tablet. 

Le indagini sono state condotte anche con l’ausilio dei sistemi di videosorveglianza dei medesimi negozi o delle vie prospicenti: al termine della perquisizione, eseguita contestualmente alla cattura, sono stati rinvenuti e sequestrati, a carico del moldavo, anche alcuni indumenti riconosciuti tra quelli utilizzati durante i furti. 

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato alla casa circondariale Don Bosco di Pisa, dove ora si trova recluso a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it