Indietro

Spinte per fuggire dopo il furto

E' successo in un negozio di Navacchio e il protagonista è un georgiano, che alla fine è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri

CASCINA — I militari dell'Arma hanno arrestato un cittadino georgiano trentacinquenne per il reato di rapina impropria. 

Lo straniero, che era entrato in un negozio di utensili, dopo aver asportato della merce, per sottrarsi ai controlli e guadagnarsi la fuga ha spintonato il personale di sicurezza, provocando lievi traumi ad un addetto.

Poco dopo, il personale di sicurezza e i carabinieri, prontamente intervenuti, sono riusciti a bloccare l’uomo, perquisirlo e trarlo in arresto. 

Dopo le formalità di rito, la refurtiva è stata riconsegnata al negozio, mentre l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it