Indietro

Rissa in un bar, Carabinieri aggrediti

I militari sono intervenuti in un bar di Cascina, dove era in corso una rissa tra extracomunitari, tutti in evidente stato di ebbrezza alcolica

CASCINA — Nel corso della nottata i Carabinieri della Stazione di Navacchio hanno arrestato un marocchino 27enne per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e rissa.

I militari sono intervenuti in un bar di Cascina, dove era in corso una rissa tra extracomunitari, tutti in evidente stato di ebbrezza alcolica. 

Il giovane, unitamente ad altri due connazionali, dopo aver violentemente aggredito con calci e pugni, per futili motivi, un altro marocchino, si scagliava contro i militari intervenuti lanciando loro dapprima uno sgabello e poi opponendo violenta resistenza ai tentativi di riportarlo alla ragione, venendo subito dopo immobilizzato ed arrestato. 

Lo straniero aggredito, marocchino 42enne, veniva trasferito presso l’ospedale Cisanello di Pisa e riscontrato affetto da un trauma cranico, con una prognosi di 30 giorni.

Anche due dei Carabinieri intervenuti erano costretti a ricorrere alle cure mediche, riportando lesioni giudicate guaribili in 5 giorni. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it