Indietro

Laureata sì, ma solo sul curriculum

Elena Meini (a destra) con Susanna Ceccardi

Dopo il caso della sindaca Pd di Santa Luce Giamila Carli, adesso è la volta della consigliera leghista, nonché presidente dell'assemblea, Elena Meini

CASCINA — Si è subito giustificata parlando di un "refuso" Elena Meini, presidente del consiglio comunale di Cascina eletta in quota Lega due anni fa. Ma la polemica ormai è stata innescata e sarà difficile che si plachi a breve, anche perché più che di un refuso si è trattato di un'aggiunta sostanziale.

A far le pulci ai suoi curriculum Il Tirreno, che sia sul sito del Comune sia sul sito della Provincia ha trovato fra i titoli conseguiti dalla Meini una "Laura in Giurisprudenza", sebbene quella laurea non sia mai arrivata. Ieri, a quanto pare soltanto dopo una richiesta di spiegazioni, quel "refuso" è stato corretto.

Ad attaccare nei giorni scorsi la sindaca di Santa Luce Giamila Carli (Pd), per un curriculum dello stesso tenore, è stata soprattutto la Lega, a cominciare da Edoardo Ziello. Adesso, però, lo stesso problema si presenta anche in casa del carroccio e c'è già chi chiede le dimissioni immediate di Elena Meini.

"Non capita quasi mai - hanno scritto dal M5s di Cascina - ma su una cosa siamo d'accordo con il Sindaco di Cascina Susanna Ceccardi. Il Sindaco del PD di Santa Luce che ha millantato una falsa laurea per 25 anni deve dimettersi. È una questione di fiducia. Ed è per la stessa questione di fiducia, questa volta a casa nostra nel Comune di Cascina, che chiediamo le dimissioni immediate del Presidente del Consiglio comunale che per quasi 2 anni ha millantato una Laurea in Giurisprudenza mai conseguita ed ora ha modificato il CV in seguito ad un'inchiesta giornalistica su di lei. Come se non bastasse parla di 'refuso', come nella miglior tradizione di una specialità presto olimpionica, il mirror climbing (arrampicate sugli specchi)".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it