Indietro

Il prete va via e i ladri gli svaligiano la casa

E' accaduto a Navacchio a due passi dal polo tecnologico. La vittima del furto è Don Antonio Simoni, parroco adesso a riposo

CASCINA — L'appartamento di Don Simoni si trova nella canonica della chiesa parrocchiale di Navacchio di via Giuntini intitolata a San Jacopo.

Il prete aveva lasciato da poche ore la sua abitazione quando i malviventi sono entrati in azione intrufolandosi e rubando all'interno della casa ma anche in sacrestia e all'interno della chiesa, dopo avere rotto una porta di collegamento.

I ladri hanno usato un leggìo come scala per arrampicarsi su un armadio e aprirlo alla ricerca di qualcosa di prezioso e, da una prima ricognizione, sembrava che fossero spariti due preziosi pissidi ( contenitori per le ostie e il vino ) che fortunatamente però sono stati ritrovati.

Sul fatto indagano i Carabinieri, alle prese ancora una volta con una intrusione all'interno di un luogo sacro.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it