Indietro

Compra la cucina ma una banconota è falsa

Si è conclusa con l'intervento dei carabinieri la contrattazione fra due senegalesi residenti nel cascinese, per l'acquisto di una cucina

CASCINA — Ieri sera i carabinieri hanno arrestato, per il reato di spendita di banconote false, un 42enne di origini senegalesi residente a Cascina. 

L’uomo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, avrebbe acquistato una cucina da un connazionale, anch'esso residente nel cascinese, utilizzando fra le altre banconota da 50 euro poi risultata falsa. 

Dopo le formalità di rito, lo straniero è stato rilasciato, ai sensi delle disposizioni attuative del codice e su disposizione dell’autorità giudiziaria.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it