Indietro

25 multe a Clet, l'artista che decora i cartelli

La municipale gli ha recapitato delle sanzioni per alterazione della segnaletica stradale. Sindaco e Giunta si offrono di pagarle al suo posto

CASCINA — Invitato ufficialmente dal sindaco al festival di Street Art di Cascina a settembre, ha ricevuto ora 25 multe dalla polizia municipale con 25 raccomandate diverse. Clet Abraham lo rende noto sulla sua pagina Facebook.

Multe emesse dalla polizia municipale all'astista francese per aver "alterato" la segnaletica stradale. Decorazioni che, è ormai noto, sono il suo marchio di fabbrica.

Commentando il post, il sindaco di Cascina Alessio Antonelli scrive: "Io e la giunta ci siamo offerti di pagare le multe di tasca nostra" e prosegue "La mia giunta si è già espressa affinché le opere di Clet continuino ad animare le vie della nostra città. I cartelli non si toccano. Ho scritto personalmente agli Enti superiori per trovare una soluzione affinché la ‘nuova’ segnaletica resti dove è. Sono in attesa di una risposta e sono fiducioso. Anzi, voglio fare un passo in più. Quando si intraprendono nuove sfide, bisogna farlo fino in fondo: per questo chiedo a Clet di portare l’albero fiorentino a Cascina (opera di Clet rimossa a Firenze), una città sempre lieta di ospitarlo e la multa, se ci sarà, la pagherò io".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it