Indietro

Canapisa, via alla raccolta firme

L'iniziativa per bloccare l'evento è organizzata da Forza Italia che sabato mattina al mercato di via Paparelli farà volantinaggio

PISA — Una raccolta firme per dire no a Canapisa. La organizza, con tanto di volantinaggio il coordinamento provinciale di Forza Italia con il gruppo di Forza Italia Giovani sabato 21 aprile dalle 10 al mercato in via Paparelli.

"Da diversi anni - hanno spiegato da Fi in una nota stampa -, anche con interrogazioni parlamentari (nel 2008, a firma del Senatore Franco Mugnai e le ultime nel 2015, 2016 e 2017, presentate dal Senatore Maurizio Gasparri),ci battiamo per evitare che questa manifestazione si tenga per le vie della Nostra città. Da parte degli organizzatori è stata nuovamente richiesta, alle autorità competenti, e, purtroppo, ottenuta, l'autorizzazione per l’edizione 2018 di Canapisa (la 18esima), in programma il 19 maggio. Alla manifestazione potrebbero assistere increduli turisti, famiglie, bambini ed operatori economici, che vorrebbero vedere la città di Pisa nelle condizioni che il suo passato e le sue tradizioni meritano. Tali eventi arrecano un grave danno d'immagine ed economico per la città, oltre a disagi per la pubblica circolazione. Pisa e i pisani - dicono da Forza Italia - non meritano Canapisa".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it