Indietro

Traffico di carabine e pistole dalla Polonia

Ha toccato anche la Toscana l'operazione 'Lethal weapon' della polizia in tutta Italia. Le pistole sportive erano trasformate in armi da sparo

PISA — L'operazione "Lethal weapon" ha toccato anche Pisa ed è partita da Enna. Condotta dalla polizia, ha portato a 78 denunce in totale e al sequestro di 92 armi, carabine e pistole ad aria compressa. Due i denunciati in Toscana , residenti in provincia di Pisa.

Tutti gli acquisti erano stati effettuati per corrispondenza in Polonia, eludendo i controlli e i divieti previsti dalla legge italiana. Si trattava di armi per uso sportivo che superavano la potenza massima consentita, diventando di fatto armi comuni da sparo. 

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it